Run-time detection of non-terminating active rule systems

Il contenuto (Full text) non è disponibile all'interno di questo archivio. Spedisci una richiesta all'autore per una copia del documento
Tipo di pubblicazione: Articolo in atti di convegno
Tipologia MIUR: Contributo in Atti di Convegno (Proceeding) > Contributo in atti di convegno
Titolo: Run-time detection of non-terminating active rule systems
Autori: Baralis E.; Ceri S.; Paraboschi S.
Autori di ateneo:
Intervallo pagine: pp. 38-54
Titolo del periodico: LECTURE NOTES IN COMPUTER SCIENCE
Tipo di referee: Tipo non specificato
Editore: Springer
ISBN: 3540606084
ISSN: 0302-9743
Volume: 1013
Titolo del convegno: Deductive and Object-Oriented Databases 4th International Conference, DOOD '95
Luogo dell'evento: Singapore (SGP)
Data dell'evento: December 4–7, 1995
Abstract: Especially during the design and tuning of active rules, it is possible that rule execution enters an endless loop, where rules cascade by triggering each other indefinitely, so that their processing does not terminate. Commercial systems detect this situation in a simple way, by keeping counters on the number or depth of cascading rules, and suspending an execution when the counters exceed given thresholds. However, the setting of these counters is quite critical: too low thresholds may cause the halting of rule processing in absence of loops, too high thresholds may reveal a loop only after an expensive processing. In this paper, we propose a technique for revealing loops, which is based on recognizing that a given situation has already occurred in the past and therefore will occur an infinite number of times in the future. This technique is potentially very expensive, therefore we explain how it can be implemented in practice with limited computational effort. A particular use of this technique allows to develop cycle monitors, which check at run time that critical rule sequences, detected at compile time, do not repeat forever. Research presented in this paper is supported by Esprit project P6333 IDEA, and by ENEL contract VDS 1/94: Integrity Constraint Management
Data: 1995
Status: Pubblicato
Lingua della pubblicazione: Inglese
Parole chiave: active rules, active databases
Dipartimenti (originale): NON SPECIFICATO
Dipartimenti: DAUIN - Dipartimento di Automatica e Informatica
URL correlate:
    Area disciplinare:
    Data di deposito: 11 Lug 2012 23:35
    Data ultima modifica (IRIS): 25 Nov 2013 11:53:40
    Data inserimento (PORTO): 28 Ott 2014 21:41
    Numero Identificativo (DOI): 10.1007/3-540-60608-4_33
    Permalink: http://porto.polito.it/id/eprint/2500040
    Link resolver URL: Link resolver link
    Citazioni:

    Il campo presenta il numero di citazioni presenti sulle banche dati Scopus e Web of Science e permette di accedere ai relativi record. Visualizza inoltre il link al record presente su Google Scholar.

    Possono verificarsi discrepanze rispetto ai dati presenti sulle banche dati per i seguenti motivi:

    • Differenze tra i dati riportati su IRIS e quelli presenti nelle banche dati.
    • Il numero di citazioni riportate su PORTO viene estratto mensilmente. Il dato citazionale presente sulle singole banche dati è aggiornato in tempo reale
    • Il numero di citazioni per WoS viene calcolato sulla base delle collezioni in abbonamento (Science citation index Expanded e Conference Proceedings Citation Index)

    Per informazioni o segnalazioni contattare scrivia/porto

    +
    -

    Azioni (richiesto il login)

    Visualizza il documento (riservato amministratori) Visualizza il documento (riservato amministratori)