Limiti e prospettive della progettazione illuminotecnica assistita da computer - Drawbacks and perspectives of the use of computer simulations in lighting design

Il contenuto (Full text) non è disponibile all'interno di questo archivio. Spedisci una richiesta all'autore per una copia del documento
Tipo di pubblicazione: Articolo su rivista
Tipologia MIUR: Contributo su Rivista > Articolo in rivista
Titolo: Limiti e prospettive della progettazione illuminotecnica assistita da computer - Drawbacks and perspectives of the use of computer simulations in lighting design
Autori: Pellegrino A.
Autori di ateneo:
Titolo del periodico: ATTI E RASSEGNA TECNICA - SOCIETA' DEGLI INGEGNERI E ARCHITETTI IN TORINO
Editore: SIAT
Volume: n. 1-2-3
Intervallo pagine: pp. 281-289
Numero di pagine: 9
ISSN: 0004-7287
Abstract: La progettazione illuminotecnica si avvale sempre più frequentemente di strumenti informatici, sia per le fasi di valutazione quantitativa e quindi per il dimensionamento e la verifica dei sistemi di illuminazione, che per la comunicazione dell'idea progettuale dal designer al committente o all'utente finale. Oggi il progettista può scegliere tra numerosi programmi in grado di sviluppare calcoli illuminotecnici e/o di restituire immagini più o meno foto realistiche del risultato del progetto. La scelta dello strumento da utilizzare dipende dall'obiettivo e dalla fase del percorso progettuale, e presuppone una capacità critica di interpretazione delle caratteristiche del programma. Nell'articolo sono descritte le tipologie di strumenti informatici disponibili, distinguendo innanzitutto tra strumenti per la rappresentazione (programmi di rendering) e per il calcolo illuminotecnico (programmi di simulazione), evidenziando inoltre i fattori che maggiormente influiscono sull'accuratezza del risultato. The process of lighting design is, more and more frequently, assisted by design software for both quantitative assessments and ideas communication to clients and final users. Today the lighting designer can choose among several programs, which are able to perform lighting calculation and/or to produce more or less photorealistic images of the designed environment. The choice of the type of software depends on both the phase of the design process and the simulation goal, and it requires the user to have a sound awareness of the software characteristics. The paper presents the most popular lighting software, trying to emphasise the differences between those oriented to rendering and those oriented to calculations, and highlighting the factor that could affect the results accuracy
Data: 2012
Status: Pubblicato
Lingua della pubblicazione: Italiano
Parole chiave: lighting design lighting simulation
Dipartimenti (originale): DENERG - Dipartimento Energia
Dipartimenti: DENERG - Dipartimento Energia
URL correlate:
    Area disciplinare: Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > FISICA TECNICA AMBIENTALE
    Data di deposito: 31 Ott 2012 12:05
    Data ultima modifica (IRIS): 13 Dic 2013 09:20:10
    Data inserimento (PORTO): 29 Ott 2014 17:54
    Permalink: http://porto.polito.it/id/eprint/2503476
    Link resolver URL: Link resolver link

    Azioni (richiesto il login)

    Visualizza il documento (riservato amministratori) Visualizza il documento (riservato amministratori)