Pianificazione ambientale e paesaggistica nell'area metropolitana di Torino. Nascita e sviluppo di un'infrastruttura verde 1995-2015

Tipo di pubblicazione: Articolo su rivista
Tipologia MIUR: Contributo su Rivista > Articolo in rivista
Titolo: Pianificazione ambientale e paesaggistica nell'area metropolitana di Torino. Nascita e sviluppo di un'infrastruttura verde 1995-2015
Autori: Cassatella, Claudia
Autori di ateneo:
Titolo del periodico: RI-VISTA. RICERCHE PER LA PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO
Tipo di referee: Esperti anonimi
Editore: Firenze University Press
Volume: 2
Intervallo pagine: pp. 68-87
Numero di pagine: 20
ISSN: 1724-6768
Abstract: Già nota come one-company town, e divenuta in seguito una città post-industriale e in contrazione, Torino ha reagito abbracciando un nuovo modello di sviluppo sostenibile, rigenerando aree dismesse, aree degradate e periubane con progetti di paesaggio. Lo scopo di questo saggio è illustrare come un'area metropolitana di circa un milione di abitanti ha sviluppato un sistema interconnesso di reti verdi-blu, migliorando la qualità della vita ed ambientale. Analizzando gli strumenti di pianificazione, la loro attuazione e interrelazione a diverse scale (da quella urbana a quella regionale), si illustrerà come l'idea di una rete di spazi verdi è stata concepita, pianificata e realizzata durante gli ultimi vent'anni, grazie ad un processo di pianificazione strategica e governance. L'implementazione di questa visione "verde" ha aperto nuove prospettive ed opportunità, ma anche nuove sfide, tra cui la questione di gestire un'infrastruttura verde di livello sovralocale in modo sistemico. Previously known as a one-company town, and then become a post-industrial shrinking city, Turin reacted by embracing a new urban model of sustainable development: the regeneration of brownfield, of degraded and periurban areas was the effect of a landscape project at large scale. The aim of this article is to show how a city region developed a system of blue and green networks, so enhancing the quality of its environment and the quality of life of more than one million people. How the idea of a network of green spaces was conceived, planned and implemented during the last twenty years, thanks to a process of strategic planning and governance, will be analysed, focusing on the planning tools, and their interrelation at different scales, ranging from the urban scale up to the metropolitan and regional level. The implementation of this "green" vision is now opening new perspectives and opportunities, but also questions how to manage a supra-level infrastructure in a systemic way
Data: 2016
Status: Pubblicato
Lingua della pubblicazione: Italiano
Parole chiave: corona verde, pianificazione strategica, governance, green infrastructure, reti verdi-blu
Dipartimenti (originale): DIST - Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio
Dipartimenti: DIST - Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio
URL correlate:
Area disciplinare: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > URBANISTICA
Data di deposito: 07 Dic 2016 11:41
Data ultima modifica (IRIS): 09 Dic 2016 09:22:27
Data inserimento (PORTO): 12 Dic 2016 16:26
Numero Identificativo (DOI): 10.13128/RV-19372
Permalink: http://porto.polito.it/id/eprint/2658927
Link resolver URL: Link resolver link

Allegati

[img]
Preview
PDF (19372_39592_1_PB.pdf) - Postprint
Accesso al documento: Visibile (Ad accesso aperto)
Licenza: Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Download (4Mb (4676610 bytes)) | Preview

Azioni (richiesto il login)

Visualizza il documento (riservato amministratori) Visualizza il documento (riservato amministratori)

Statistiche sul Download degli allegati

Altre statistiche su questa pubblicazione...