Sviluppo di un modello meccanico per l'analisi del crollo di seracchi di ghiaccio

Il contenuto (Full text) non è disponibile all'interno di questo archivio. Spedisci una richiesta all'autore per una copia del documento
Tipo di pubblicazione: Articolo su rivista
Tipologia MIUR: Contributo su Rivista > Articolo in rivista
Titolo: Sviluppo di un modello meccanico per l'analisi del crollo di seracchi di ghiaccio
Autori: De Biagi V., Barbero M.
Autori di ateneo:
Titolo del periodico: GEAM. GEOINGEGNERIA AMBIENTALE E MINERARIA
Tipo di referee: Esperti anonimi
Editore: PATRON
Volume: L
Numero: 2
Intervallo pagine: pp. 19-26
Numero di pagine: 8
ISSN: 1121-9041
Abstract: Il crollo di seracchi di ghiaccio rappresenta una potenziale fonte di rischio in ambiente montano. La massa glaciale può infatti generare valanghe di ghiaccio ed innescare valanghe di neve che possono interessare fondovalle antropizzati. La previsione di tali fenomeni è difficile in quanto i modelli numerici richiedono un elevato livello di conoscenza della massa glaciale. In questo articolo, gli autori propongono un nuovo modello meccanico che consente una valutazione speditiva dell'istante di crollo della fronte glaciale. Un esempio applicativo è riportato a chiusura del testo
Data: 2013
Status: Pubblicato
Lingua della pubblicazione: Italiano
Parole chiave: crollo di seracco, modello meccanico, rischio glaciale
Dipartimenti (originale): DISEG - Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica
Dipartimenti: DISEG - Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica
URL correlate:
    Area disciplinare: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > GEOTECNICA
    Data di deposito: 29 Ott 2013 10:32
    Data ultima modifica (IRIS): 22 Lug 2014 12:44:06
    Data inserimento (PORTO): 31 Ott 2014 09:55
    Permalink: http://porto.polito.it/id/eprint/2518644
    Link resolver URL: Link resolver link
    Citazioni:

    Il campo presenta il numero di citazioni presenti sulle banche dati Scopus e Web of Science e permette di accedere ai relativi record. Visualizza inoltre il link al record presente su Google Scholar.

    Possono verificarsi discrepanze rispetto ai dati presenti sulle banche dati per i seguenti motivi:

    • Differenze tra i dati riportati su IRIS e quelli presenti nelle banche dati.
    • Il numero di citazioni riportate su PORTO viene estratto mensilmente. Il dato citazionale presente sulle singole banche dati è aggiornato in tempo reale
    • Il numero di citazioni per WoS viene calcolato sulla base delle collezioni in abbonamento (Science citation index Expanded e Conference Proceedings Citation Index)

    Per informazioni o segnalazioni contattare scrivia/porto

    +
    -

    Azioni (richiesto il login)

    Visualizza il documento (riservato amministratori) Visualizza il documento (riservato amministratori)