Caratterizzazione fisica-chimico di tailings invecchiati artificialmente

Tipo di pubblicazione: Articolo in atti di convegno
Tipologia MIUR: Contributo in Atti di Convegno (Proceeding) > Poster
Titolo: Caratterizzazione fisica-chimico di tailings invecchiati artificialmente
Autori: Bella, Gianluca; Barbero, Monica; Barpi, Fabrizio; Esposito, Terezinha; Lameiras, Fernando Soares
Autori di ateneo:
Tipo di referee: Tipo non specificato
Titolo del convegno: 6° IAGIG Incontro Annuale dei Giovani Ingegneri Geotecnici
Luogo dell'evento: Verona (IT)
Data dell'evento: 20-21 maggio 2016
Abstract: La presente ricerca presenta i risultati di un'indagine sperimentale di caratterizzazione chimica e fisica condotta sui materiali di risulta di coltivazioni minerarie (tailings), fuoriusciti dai bacini di decantazione di Stava (Trentino Alto Adige, Italia) in seguito al loro collasso avvenuto nel luglio 1985. Viene proposto il metodo dell'irradiazione con raggi gamma come tecnica di invecchiamento accelerato al fine di simulare sperimentalmente uno dei processi di invecchiamento naturali agenti sui tailings deposti nel bacino una volta terminate le attività estrattive: l'esposizione nel lungo termine alle radiazioni solari ultraviolette. L'invecchiamento è stato quindi simulato mediante bombardamento con raggi gamma su campioni umidi e secchi al fine di studiare, prima e dopo il trattamento, eventuali modificazioni chimiche e fisiche del terreno che a loro volta possono influenzare le proprietà meccaniche e idrauliche dei tailings deposti. La sperimentazione è stata condotta presso il Centro de Desenvolvimento de Tecnologia Nuclear di Belo Horizonte (Brasile). La caratterizzazione fisica è stata effettuata mediante la tecnica laser, l'ultrapicnometro ad elio, la tecnica di adsorbimento di gas e la microscopia a scansione elettronica che hanno permesso, rispettivamente, la determinazione della curva granulometrica, della densità reale, della superficie specifica e della porosità interna prima e dopo il trattamento. La caratterizzazione chimica del materiale è stata effettuata mediante la fluorescenza a raggi X, la diffrattometria a raggi X, la tecnica della spettroscopia di raggi X a dispersione e la spettroscopia a raggi infrarossi. Mentre è stata rilevata una certa stabilità nella composizione chimica, sono stati osservati lievi cambiamenti in alcune proprietà fisiche prima e dopo il trattamento in termini di granulometria, porosità interna e superficie specifica.
Data: 2016
Status: Pubblicato
Lingua della pubblicazione: Italiano
Parole chiave: tailings
Dipartimenti (originale): DISEG - Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica
DIATI - Dipartimento di Ingegneria dell'Ambiente, del Territorio e delle Infrastrutture
Dipartimenti: DISEG - Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica
URL correlate:
    Area disciplinare: Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
    Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > GEOTECNICA
    Data di deposito: 21 Giu 2016 12:48
    Data ultima modifica (IRIS): 21 Set 2017 09:53:29
    Data inserimento (PORTO): 23 Set 2017 02:12
    Permalink: http://porto.polito.it/id/eprint/2644165
    Link resolver URL: Link resolver link

    Allegati

    [img]
    Preview
    PDF (POSTER.pdf) - Postprint
    Accesso al documento: Visibile (Ad accesso aperto)
    Licenza: Pubblico - Tutti i diritti riservati.

    Download (590Kb (605065 bytes)) | Preview

    Azioni (richiesto il login)

    Visualizza il documento (riservato amministratori) Visualizza il documento (riservato amministratori)

    Statistiche sul Download degli allegati

    Altre statistiche su questa pubblicazione...